Monitoraggio

L’Intesa all’art. 3 comma 1 prevede che il Governo, le Regioni ordinarie e i Comuni realizzino l’attività di monitoraggio sull’attuazione del regolamento edilizio e che sulla base degli esiti di tale attività si possa procede, se necessario e previo accordo tra i soggetti, all’aggiornamento dello schema di regolamento edilizio tipo e delle definizioni uniformi.

Con Decreto del Ministro del 7.7. 2017 è stato istituito il gruppo di monitoraggio, il quale il 12.07.2017 ha tenuto la riunione di insediamento e ha avviato le attività.

Sono state stabilite due linee principali di azione: una di accompagnamento al recepimento regionale, l’altra di supporto ai Comuni per la fase di adeguamento dei regolamenti edilizi comunali, e sono stati individuati alcuni strumenti operativi, tra cui l’uso della Piattaforma.

Il gruppo di monitoraggio ha prodotto alcuni strumenti di lavoro:

Le slide di supporto al recepimento dell’Intesa

Quadro di raffronto dei principali elementi contenuti nei recepimenti regionali

Quadro di raffronto delle indicazioni tecniche di dettaglio per le Definizioni Uniformi, apportate dalle Regioni al fine di non incidere sulla strumentazione urbanistica in essere come previsto all’art 1, comma 1, 3°periodo dell’Intesa

3 Matrici sulle 42 Definizioni Uniformi, relative rispettivamente al confronto delle modificazioni, delle indicazioni di rilevanza urbanistica e delle definizioni aggiunte a scala regionale.

Indicazioni compilazione schede

Schede rilevamento regioni

Approfondimenti

Matrici